Wintermoli, Flavio Bucci affascina il pubblico termolese

TERMOLI. Ieri sera si è tenuta, all’ex Cinema Sant’Antonio la proiezione del film documentario “Flavioh” di Riccardo Zinna, su Flavio Bucci. L’attore era presente nella sala dell’ex cinema termolese e, prima e dopo la proiezione, ha dialogato con il pubblico presente, un pubblico che ha saputo dimostrare una partecipazione stata intensa e divertita. Complici gli attori Pascal Zullino e Marco Caldoro (co-produttore, insieme al regista, del film) che hanno fatto da “spalla” alla surreale e debordante personalità del grande attore di origini molisane.

Il film, le cui musiche sono state composte dallo stesso Riccardo Zinna, ripercorre in un viaggio la vita dell’attore, attraverso testimonianze di amici e colleghi (Giuliano Montaldo, Alessandro Haber, Michele Placido), girati e “fuori onda” che restituiscono, a chi lo conosce e a chi no, la vera natura di uno straordinario attore che spesso nei film impersona ruoli che si adattano quasi perfettamente alla sua natura indipendente, fuori dagli schemi e ribelle. Il film è stato realizzato anche con il sostegno della Regione Molise.

Commenti