Un compleanno speciale, auguri indimenticabili

Oggi festeggiamo un compleanno speciale, e vogliamo farlo da un punto di vista speciale.
Lo so, noi podisti facciamo sempre tanta retorica intorno alle nostre imprese, alle nostre gare , ai nostri allenamenti, km per km , neanche fossimo supereroi ,spesso coinvolgendo persone che non vogliono starci troppo a sentire .
Perdonateci , è la nostra passione e costa tempo e sacrificio.
Ma stavolta no, stavolta è una storia che merita di essere raccontata .
Chiedete in giro di lui e chiunque lo assocerà alla stessa immagine: un uomo in tenuta da running, grondante sotto il sole estivo, sotto la pioggia , di mattina presto , sulla neve .
Una storia che inizia anni fa , con un ragazzo che dopo il servizio militare incontra la corsa un po’ per gioco , un po’ per buttar giù qualche chilo .
Un gioco che diventa la passione di una vita .
Iniziano così le prime gare , dalla festa dell’Unita’ nel 1980 fino alla più famosa mezza maratona di Tappino-Altilia , nell’Aprile del 1980 , terminata da vincitore assoluto in 1h , 12′ 53″, tenendo alto l’onore della nostra regione anche a Bellinzona , in Svizzera , nel Luglio 1989 , oro nei 5 km su pista in 15′ 52″ .
Come la maratona di Cesano Boscone , classificato tra i primi 50 in 2 h 43′ 51″, o i 10 Km su pista di Benevento con un tempo di 33′ 52″.
Per anni lo abbiamo visto correre , da anni è il nostro esempio e la nostra guida , per noi è diventato il Maestro .
Quella passione non lo hai mai abbandonato , anzi al contrario , nel giorno del suo compleanno ci troviamo a festeggiare anche la nascita di un gruppo podistico tutto nostro di cui è tra i maggiori artefici e vice presidente.
Sarà un anno denso di incontri e competizioni .
Per te Maestro , in occasione dei tuoi 60 anni , il nostro augurio di macinare ancora più km su un percorso piastrellato di medaglie e successi , di farlo con la stessa bontà d’animo e con la stessa semplicità, con ancora più passione e dedizione , con le stesse caratteristiche umane e atletiche che hanno fatto di te la nostra guida e il nostro esempio .
Verso cose più grandi .
Con affetto
Larino Run

Commenti