Tutela nella natura e promozione della biodiversità, una giornata di sensibilizzazione presso l’Oasi del Wwf

Nell’ambito della promozione delle attività rivolte alla tutela della natura e alla protezione della biodiversità, si è svolta, nell’Oasi del WWf – Riserva regionale di Guardiaregia – Campochiaro, una giornata di eventi e iniziative, dal valore di sensibilizzazione ed educativo, quale punto fermo nella tutela della natura e nella promozione turistico-culturale della biodiversità. Alla manifestazione hanno partecipato anche i carabinieri forestali con la liberazione di due esemplari di poiana, feriti da bracconieri e curati presso il centro recupero Fauna Selvatica del Reparto Carabinieri Biodiversità di Pescara.

Un appuntamento in cui insieme ai carabinieri forestali e al Wwf, in stretta sinergia, si è potuto scoprire i tesori della natura italiana e la bellezza di ambienti protetti, toccando con mano l’impegno di chi ogni giorno difende in prima linea la natura d’Italia.

I carabinieri forestali rappresentano infatti il presidio territoriale a tutela della biodiversità, cioè quella ricchezza di ambienti e specie animali e vegetali la cui integrità viene spesso minacciata da comportamenti inconsulti, consapevoli o inconsapevoli, dell’uomo.

 

Commenti