Studenti del Boccardi nella filiale di Campobasso della Banca d’Italia

Dal 6 al 10 maggio 2019 gli alunni Cornacchione Giammarco ( IV A RIM), Di Bona Francesco Pio ( IV A SIA), Iavarone Daniele Pio e Palumbo Gaia (IV B AFM), Licianci Chiara Maria e Marrano Antonella (IV A AFM) hanno svolto uno stage nell’ambito dei PCTO presso la filiale di Campobasso della nostra Banca Nazionale dal titolo: “ Moneta e strumenti alternativi al contante”.

Entrare in un ambiente di lavoro così importante per i cittadini-consumatori è stato sorprendente: non si possono nemmeno immaginare quali attenzioni e controlli sono messi in atto nella circolazione della moneta. Tutto il sistema, dalle banche universali alla filiale della Banca d’Italia, deve seguire protocolli e procedure dirette ad assicurare “fiducia” nell’uso del contante. La BCE negli ultimi anni ha potenziato il contrasto alla circolazione di banconote false – che gli alunni hanno avuto modo di analizzare – e ha programmato l’immissione di nuove banconote più sicure e “indistruttibili”.

Il 28 maggio infatti entreranno in vigore le nuova banconote da 100 e 200 euro, delle cui caratteristiche gli alunni hanno relazionato nella giornata conclusiva dello stage alla presenza del Direttore Dott.ssa Franzi Dealma, del tutor esterno Sig. Giovanni Carmine Ciarlariello e del personale della filiale.

L’esperienza si è conclusa con il dott. De Matteis che ha illustrato quali competenze sviluppare e come effettuare la propria candidatura di lavoro presso la Banca d’Italia.
Sicuramente gli alunni hanno sperimentato l’integrazione tra le discipline di studio e le prospettive di lavoro nel loro futuro, vivendo una proficua esperienza di vita professionale e personale.
La Dirigente Scolastica dott. Ida Iuliani, la tutor interna prof.ssa Lucia Bruno e gli alunni partecipanti sono grati per l’esperienza realizzata e l’accoglienza ricevuta.

Commenti