Stefano “Cisco” Bellotti in concerto a Larino il prossimo 6 agosto

LARINO. Un artista d’eccezione per l’8° Edizione della Rassegna delle Carresi e della 5° Edizione della Notte della Carrese e del Fiore di Carta.

Protagonista del concerto in Piazza Vittorio Emanuele che chiuderà la grande manifestazione del prossimo 6 agosto sarà Stefano “Cisco” Bellotti, storica voce dei Modena City Ramblers ed oggi affermato artista solista.

Proprio insieme ai suoi storici amici Giovanni Rubbiani e Alberto Cottica, anima, cuore e materia dei vecchi Ramblers, che oggi lo affiancano nella sua Formidabile Orchestra Jurassica, “Cisco” porterà in piazza a Larino un pezzo di storia della musica italiana. In un percorso artistico a ritroso dal nuovo spettacolo fatto delle canzoni dell’ultimo album “I Dinosauri”, fino ai vecchi cavalli di battaglia di una carriera lunga quasi 30 anni.

Nel frattempo, fervono i preparativi per la manifestazione del 6 agosto nel Centro Storico di Larino, per il secondo anno consecutivo di carattere nazionale, con la partecipazione di rappresentanze provenienti da Veneto, Piemonte, Abruzzo e Puglia che si aggiungeranno alle tipiche traglie ed ai carri votivi di oltre venti Comuni molisani.

Una giornata densa anche di appuntamenti collaterali, con visite guidate al patrimonio storico e archeologico della città, esibizioni di gruppi folkloristici, laboratori artistici e ricreativi per bambini ed adulti dedicati alla realizzazione dei caratteristici fiori di carta della festa di San Pardo e sulla lavorazione del grano, curati rispettivamente dalla Pro Loco di Larino e dal Comitato Festa del Grano della Città di Jelsi.
In serata, infine, si svolgerà la suggestiva sfilata dei carri trainati da buoi ed il grande concerto di chiusura della manifestazione che vedrà Stefano Cisco Bellotti esibirsi con la sua Formidabile Orchestra Jurassica in Piazza Vittorio Emanuele.

Biografia Stefano Bellotti:

Stefano Bellotti è nato in quel di Carpi il 29 luglio del 1968. Il soprannome Cisco deriva dalla sua passione per il calcio. Infatti, tutte le volte che da ragazzo giocava a pallone con gli amici, indossava una maglietta con la scritta San Francisco, via via usuratasi fino a lasciare solo le ultime cinque lettere, per l’appunto Cisco.
Ha militato nei Modena City Ramblers dal 1992 fino al 2005, pubblicando nove album di inediti e vendendo circa un milione di copie, collezionando più di 1200 concerti tra Italia, Europa e America Latina. Ora è un apprezzato cantautore solista, che gira il mondo con la sua band, dove sono presenti anche altri due componenti dei mitici Modena City Ramblers Giovanni Rubbiani e Alberto Cottica, impegnati in un grande tour in giro per il Bel Paese, che il prossimo 6 agosto farà tappa a Larino, in occasione della l’8° Edizione della Rassegna delle Carresi e della 5° Edizione della Notte della Carrese e del Fiore di Carta.

Commenti