Sfascio d’auto abusivo: scattano sequestro e denunce

TERMOLI. La Stazione Navale della Guardia di Finanza di Termoli nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di Polizia Ambientale disposti dal Reparto Operativo Aeronavale, in data 21 ottobre, ha sottoposto a misure cautelari reali nella zona industriale del Comune di Petacciato un terreno agricolo, il quale dopo essere stato cementificato è stato trasformato in una discarica abusiva.

Nell’aera, ubicata in zona soggetta a stringenti vincoli paesaggistici, sono stati rinvenuti veicoli fuori uso, carcasse d’auto e rottami ferrosi che hanno completamente stravolto l’originale destinazione del terreno seminativo. Oltre al sequestro dell’area, sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria i due presunti responsabili, i quali dovranno rispondere in concorso tra loro, dei reati di danneggiamento e deturpamento ambientale nonché illecito smaltimento di rifiuti speciali in area di particolare pregio ambientale.

Commenti