“A scuola di open coesione”, al Boccardi il racconto di una Termoli giovane e dinamica

TERMOLI. I ragazzi della classe IV A Rim dell’IIS “Boccardi” di Termoli, partecipando al progetto ministeriale “A Scuola di Open Coesione”, guardano lontano. Impegnati a tutto tondo si concentrano in modo particolare su 3 passi necessari: analizzare il progetto “Riqualificazione Litorale nord” realizzato nella città di Termoli grazie ad un finanziamento di 3 milioni di euro ottenuto dall’Unione Europea; scoprire come sono stati spesi i fondi, lo stato dell’arte, la ricaduta sul turismo e le prospettive che si aprono con questa nuova opera infrastrutturale; illustrare i punti di forza e di debolezza, con particolare attenzione alle potenzialità di sviluppo della città.

Il team “SurfinTermoli” desidera “raccontare” una Termoli giovane, fresca, dinamica per gli sportivi e gli amanti del mare ma anche romantica e ricca di storia tutta da scoprire.

Le ricerche sono a buon punto ma occorre ancora analizzare altri dati, per questo il 20 febbraio presso la sede dell’IIS Boccardi ci sarà un seminario sugli Open Data che avrà come referente l’Istat.

Commenti