“Sapere Aude”: sindaco di Guglionesi consegna borse di studio ai ragazzi premiati, con risparmi dal taglio indennità amministrative

GUGLIONESI . Nell’ambito della manifestazione culturale “Sapere Aude. Ricordando Corrado Gizzi”, che quest’anno ha visto la partecipazione straordinaria del critico d’arte Vittorio Sgarbi con la lectio magistralis “Rinascimento visto da Sud” (Guglionesi, 4 giugno 2019, chiesa di Santa Maria Maggiore), il Sindaco di Guglionesi, Mario Bellotti, ha consegnato, insieme al premio cultura “Sapere Aude”, le borse di studio ai ragazzi che per meriti scolastici sono stati destinatari del premio culturale giunto alla VII edizione.

Come aveva anticipato lo scorso anno il Sindaco di Guglionesi, proprio nell’ambito della manifestazione “Sapere Aude. Ricordando Corrado Gizzi”, dando seguito a quanto annunciato alla Cittadinanza, l’Amministrazione comunale ha deciso, come da programma di mandato, un taglio del 50% delle proprie indennità di funzione (Sindaco, Vice Sindaco e Assessori), iniziativa che ha prodotto un risparmio annuale complessivo di circa 25.000 euro, dei quali una parte, circa 5.000 euro iscritti in apposito capitolo di bilancio, sono state destinate alle borse di studio da ripartire tra i ragazzi, segnalati annualmente come meritevoli per profitto scolastico, nel premio dedicato al caro prof. Corrado Gizzi, autorevole personaggio di Cultura di origini guglionesane.

La borsa di studio assegnata agli undici ragazzi premiati nell’edizione “Sapere Aude 2019” è di 400 euro ciascuno. “La prima azione dell’Amministrazione da me presieduta – ha dichiarato il Sindaco di Guglionesi prima della cerimonia di premiazione dei ragazzi – è stata la decisione di tagliare le nostre indennità per creare un fondo da destinare alle borse di studio. Quindi, oggi, sono felice di aver portato a termine questa iniziativa condivisa da tutta la mia Amministrazione comunale.”

“È con pregio ed orgoglio – scrive il Sindaco nella lettera consegnata ai ragazzi unitamente al premio – questo premio frutto di un impegno preso quasi un anno fa, segno diretto del servizio a questa Comunità che i membri della Giunta Comunale di Guglionesi hanno inteso fare, attraverso i risparmi delle proprie indennità di ruolo. (…) Non c’è alcuna differenza tra la cultura e la vostra vita – conclude il Sindaco di Guglionesi, avv. Mario Bellotti –: se volete viverla nella pienezza della felicità non c’è altra via del celebre Sapere aude! (osa sapere!). Solo chi non ama se stesso disprezza la cultura, perciò, ragazzi, imparate ad amarla così come state imparando ad amare voi stessi”.

La manifestazione “Sapere Aude. Ricordando Corrado Gizzi” è stata organizzata e condivisa da: Comune di Guglionesi, Regione Molise (Turismo è Cultura, Patto per lo Sviluppo del Molise), Fondazione Casa di Dante in Abruzzo, Parrocchia di Santa Maria Maggiore e Comitato festa patronale di Sant’Adamo Abate.

Commenti