San Salvo marina, il 16 luglio torna la festa del gelato al cioccolato in memoria di Luigi Occhionero. Ricavato alla onlus “Vita e solidarietà”

“Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi finisce con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale. “Un appuntamento che si rinnova negli anni e consolida i valori più belli. Si tratta della dodicesima edizione della festa del gelato al cioccolato in programma nella giornata del 16 luglio 2019 alla gelateria ‘I tre scalini’ di San Salvo marina. Un evento carico di significato voluto dalla famiglia di Luigi Occhionero, uno dei ventisette bambini morti insieme alla maestra Carmela Ciniglio nel crollo della scuola di San Giuliano di Puglia avvenuto il 31 ottobre 2002. Papà Michele, mamma Giulia, Giuseppe ed Elena, insieme allo staff della gelateria aperta all’indomani del tragico evento per cominciare una nuova vita aspettano amici e turisti per condividere un progetto lungimirante nel giorno in cui ricorre il compleanno di Luigi che amava tanto proprio il gelato al cioccolato. Una serata di solidarietà con mille gusti rigorosamente al cioccolato e impensabili il cui ricavato sarà destinato alla onlus “Vita e solidarietà” per completare le attrezzature del reparto di Pediatria del dispensario di Mpasa (Kinshasa – Congo). Non mancherà, alle 21, un momento musicale con la corale pop “Warm Up” di Vasto diretta dal maestro Alessandro Bronzo. Una giornata da condividere in via Magellano a San Salvo Marina: “Con il cuore si può”.

Commenti