San Basso, la suggestiva messa dell’aurora

TERMOLI. A Termoli continuano i festeggiamenti in onore di San Basso, patrono della città e della diocesi.
In tanti hanno partecipato come ogni anno alla suggestiva messa dell’aurora celebrata alle sei del mattino dal vescovo Gianfranco De Luca.

Il piazzale del porto affollato dalle famiglie di termolesi veraci che considerano questo momento come un evento fisso e irrinunciabile per consolidare il senso di appartenenza alla città . Un clima intimo e particolare per condividere la funzione dedicata al protettore e accompagnata dal sorgere del sole.
Al termine della messa la statua del patrono è stata riportata in processione in Cattedrale.

“Chiediamo a San Basso di rinsaldare i legami di reciprocità tra chiesa e famiglia” ha osservato il vescovo De Luca nel corso dell’omelia.

Commenti