Ritrovata la nonnina scomparsa da ieri: è viva anche se in stato di ipotermia

Ritrovata alle 14 di oggi la nonnina dispersa da ieri. Per fortuna i cinofili dei vigili del fuoco hanno trovato le tracce della signora.
La signora è viva e cosciente anche se trovata in stato di ipotermia. L’anziana ritrovata grazie al fiuto di “Sparta”, un cane delle unità cinofile dei Vigili del Fuoco della Direzione Regionale del Molise.
La signora era a meno di un km dal paese sotto alcuni arbusti.
Alcune tracce sulla neve e alcuni indumenti che aveva perso hanno guidato i soccorritori e il fiuto del cane ha completato l’opera. Era in arrivo per una perlustrazione dall’alto un elicottero dell’aeronautica militare che è stato utilizzato per vericellare, da parte degli uomini dell’A.M. e del Soccorso Alpino, l’anziana per poi consegnarla al personale del 118 al campo sportivo.

Imponente il dispositivo di soccorso in attuazione del piano provinciale ricerche persone scomparse della prefettura per ritrovare la nonnina con squadre dei vigili del fuoco, che hanno assunto il coordinamento delle ricerche, Carabinieri e soccorso alpino. L’anziana ora è in ospedale, sta meglio.

Commenti