Rigenerazione del parco comunale: c’è il progetto. Il polmone verde di Termoli tornerà ai suoi fasti

TERMOLI. La rigenerazione del parco comunale Girolamo La Penna. E’ questa la notizia che tutti i termolesi aspettavano da tempo e che ora è diventata realtà. O meglio lo diventerà a breve, subito dopo l’iter burocratico per l’evidenza pubblica della Teramo Ambiente, appaltatrice del progetto di 300 mila euro circa. Ebbene saranno con i soldi destinati alla comunicazione dell’azienda, da contratto con il comune di Termoli, che l’opera vedrà la luce.

Il parco di Termoli tornerà ai fasti di un tempo dopo l’iter processuale che ha legittimato di fatto il comune di Termoli ad effettuare la riqualificazione dopo che il parco, fino ad oggi, era nella mani dell’Ati Vivere il parco. Il progetto di riqualificazione interesserà non solo le parti verdi ma l’intera area con opere idriche per il laghetto, percorsi vita, nuovi giochi per bambini, pista Mountain Bike e ciclocross e uno skate park e l’area dog park. Verranno rifatti i tre campi da tennis in cemento e verrà ripristinato il pallone gonfiabile.

Verranno pio creati dei nuovi accessi in via del Molinello con materiali ecosostenibili. Una bella rivitalizzazione per il parco comunale che ormai da troppo tempo viveva all’abbandono. A parlare del progetto questa mattina in conferenza stampa c’erano, tra gli altri, il sindaco Sbrocca e l’avvocato Ranelli della Teramo Ambiente che ha specificato: “Sono entusiasta dell’idea di dover fare comunicazione in modo diverso”.

E ha poi aggiunto il sindaco: “Speriamo che in un futuro si possa arrivare ad un sistrema  i che possa essere implementato con il sistema dei parchi cittadini pubblici che stiamo studiando”.

Commenti