Rapinò un supermercato, arrestato 31enne

Gli operatori hanno infatti tratto in arresto un uomo bielorusso di 31 anni, C.P. , residente a Gambatesa. Il giovane, autore di una rapina perpetrata nel marzo scorso ai danni di un supermercato del capoluogo e per questo già destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato sottoposto all’aggravamento della misura cautelare stessa e tradotto in carcere, in quanto inosservante alle prescrizioni imposte dal GIP del Tribunale di Campobasso per la predetta misura.

In esecuzione poi di altro provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Campobasso, sempre la Squadra Mobile ha tratto in arresto S.L., di anni 46, originario di Catanzaro.
L’uomo, con diversi precedenti penali a carico, in particolare per reati di truffa, dovrà scontare una pena detentiva di anni 3 e mesi 9 di reclusione.

Commenti