Rapina alla sala slot in piena notte, propretario colpito alla testa con il calcio della pistola. Bottino da 15mila euro

TERMOLI. Rapina nella notte nella sala slot di Via dei Palissandri a Termoli.
Sarebbero entrati in due, uno armato di pistola ha colpito il titolare dell’attività alla testa con il calcio dell’arma.

Il 54enne ferito avrebbe rifiutato il trasporto in ospedale. Sul posto polizia, 118 e Misericordia.
L’episodio è avvenuto a mezzanotte circa. I balordi sono fuggiti con un bottino di circa 15mila euro. Indagano gli agenti del commissariato di via Cina.

Commenti