Rapina alla Farmacia di Campobasso, individuato il presunto autore

Ieri la Polizia di Stato di Campobasso a seguito di complesse ed articolate attività di indagine, ha individuato l’autore della rapina perpetrata nella serata dello scorso 12 giugno alla Farmacia sita in questa via Toscana.

Un giovane con volto travisato da scaldacollo, occhiali da sole e cappellino tipo baseball, si era introdotto nella farmacia e minacciando la proprietaria con una siringa, si faceva consegnare l’incasso ammontante a circa 1.200 euro, per poi dileguarsi.

L’immediata attività di indagine condotta dalla Squadra Mobile, resa particolarmente difficile attesa la mancanza di sistemi di videosorveglianza, si concentrava su soggetti legati all’ambiente dello spaccio locale di sostanze stupefacenti, consentendo di individuare il responsabile della rapina.

Il predetto, vistosi ormai scoperto, ammetteva in sede di spontanee dichiarazioni di essere stato l’artefice dell’atto predatorio spinto dalla necessità di reperire denaro per acquistare la sostanza stupefacente.

Nella circostanza venivano recuperati anche gli indumenti indossati per compiere l’atto criminoso compreso lo scaldacollo, gli occhiali, il cappellino e la siringa utilizzata, ancora in suo possesso.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati all’individuazione di eventuali complici che potrebbero aver collaborato con la persona fermata, la quale al termine degli accertamenti di rito è stata denunciata a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria.

 

 

Commenti