Una frame del video della Polizia di Stato di Campobasso che questa mattina, presso il Centro di accoglienza rifugiati richiedenti asilo di Campomarino, ha proceduto all´esecuzione di fermo di indiziato di reato un giovane Imam somalo, 22 anni, richiedente asilo. Gli inquirenti hanno accertato che oggi il ragazzo sarebbe fuggito dalla struttura che lo accoglieva, probabilmente per andare a Roma. Campobasso, 9 marzo 2016. ANSA/ US POLIZIA DI STATO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Presunto terrorista, chiesto il giudizio immediato per il 23enne somalo per indizi gravissimi

E’ stato chiesto il giudizio immediato e ora dovrà comparire il 14 luglio prossimo dinnanzi al giudice. Stiamo parlando di Abshir Mohamed Abdullahi, il 23enne somalo accusato di istigazione al terrorismo, arrestato lo scorso nove marzo nel centro d’accoglienza di Campomarino Happy Family.

La richiesta di giudizio immediato è stata avanzata dal tribunale di Campobasso per ‘indizi gravissimi’. Ora il 23enne somalo si trova rinchiuso nel carcere di massima sicurezza a Sassari.

Commenti