In possesso di cocaina ed eroina, 2 arresti per spaccio

TERMOLI. Continua a rimanere alta l’attenzione rivolta dalla Polizia di Stato di Campobasso all’attività di prevenzione che, fermo restando la sua ordinarietà, sempre più spesso viene integrata e potenziata mediante l’effettuazione di specifici servizi straordinari di controllo del territorio.

Nella giornata di ieri 24 gennaio, nella città di Termoli e zone limitrofe, personale della Squadra Mobile e di quel Commissariato P.S ha posto in essere mirati e integrati servizi di prevenzione e controllo finalizzati, in particolare, al contrasto del fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Nell’attuazione di tale dispositivo – che ha visto anche l’impiego di una unità cinofila antidroga proveniente dalla Questura di Ancona, appositamente aggregata – il personale operante ha effettuato, ai sensi dell’art. 103 T.U. Stupefacenti, 15 perquisizioni personali e domiciliari che, in tre casi, hanno dato esito positivo.

All’esito di tale attività, due persone sono state tratte in arresto: L.L. di anni 24, trovato in possesso di 56 g. di cocaina, 0,1 g. di hashish, sostanza da taglio, bilancino e materiale per il confezionamento e S.L. di anni 50, trovato in possesso di 43 g. di eroina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento. Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Larino.

Ad una terza persona, risultata possedere 1 g. di hashish, gli agenti hanno contestato la violazione dell’art. 75 del citato Testo Unico con conseguente segnalazione alla locale Prefettura.

Commenti