Picchia figlia della compagna, la bimba è gravissima: arrestato molisano

GENZANO. Una bimba di 2 anni è in condizioni gravissime all’ospedale Bambin Gesù di Roma, presenta diversi traumi ed ecchimosi, è stata ricoverata in prognosi riservata. A quanto si apprende, avrebbe riportato un ematoma cerebrale.

E’ arrivata in condizioni disperate insieme alla madre. Il racconto della donna è stato scioccante: a picchiare la piccola e ridurla in fin di vita sarebbe stato il suo compagno di 24 anni, di origini molisane.

L’uomo avrebbe poi riferito di aver perso la pazienza per le urla della bimba. Sconvolgente. E’ stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Commenti