Patto per la sicurezza, nel vivo l’installazione delle telecamere

BASSO MOLISE. Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione di un sistema regionale di videosorveglianza, meglio noto come “Patto per la Sicurezza”.

A fornire un resoconto dettagliato sullo stato di avanzamento del progetto che farà del Molise una regione tecnologicamente all’avanguardia in materia di sicurezza rispetto agli standard non solo italiani, ma anche europei il Consigliere delegato, Cristiano di Pietro.

“Sto seguendo personalmente e con attenzione i lavori della ditta aggiudicatrice dell’appalto – spiega il consigliere Di Pietro -. Dopo la consegna ufficiale alla Siemens S.p.A. avvenuta lo scorso 30 ottobre, l’installazione delle telecamere è in fase di ultimazione nei comuni di Bojano, Campomarino e Riccia dove sarà completata entro fine mese.
La fase operativa – prosegue Di Pietro – è entrata nel vivo, lo scorso 27 novembre, anche nei comuni di Termoli e Guglionesi dove il completamento dei lavori è previsto per la metà di gennaio. Quanto ai restanti comuni superiori ai 5000 abitanti ricadenti nel Patto, l’installazione delle videocamere inizierà subito dopo le festività natalizie».

Commenti