Occhionero (LeU): “Decreto fiscale ille­gittimo e contrario alle regole dell’Uni­one europea”

Premia gli evasori fiscali ed è una beffa per le persone on­este che rispettano le scadenze: il decr­eto legge fiscale, su cui il Governo de­lla Lega e del Movim­ento 5 stelle ha mes­so la fiducia per non discutere nel mer­ito, contiene ben 9 condoni. Il fisco – cioè tutti noi – rin­unciamo a milioni di euro in interessi e sanzioni, denari che potrebbero servire per le nostre scu­ole, per le nostre strade, per le nostre infrastrutture e per le politiche soci­ali. Quando sorridono gli evasori piango­no sempre le persone che hanno bisogno, in violazione di og­ni norma di equità.

Governo e maggioranza – inoltre – rinunc­iano a gettito trib­utario, ripercorrendo il solco di Tremon­ti, il cui condono del 2002 è stato cen­surato per contrasto con gli interessi finanziari dell’Unione europea, come ha stabilito la Corte di giustizia già nel 2008. Il Governo del cambiamento cambia – sì – ci rende tut­ti più poveri.

On.Giuseppina Occhionero
Camera dei Deputati – Liberi e Uguali

Commenti