“Il fatto non sussiste”, assolto l’ex sindaco di Bonefro

Il Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Larino, dott. Daniele Colucci, ha prosciolto con formula piena perché “ il fatto non sussiste” l’ex Sindaco del Comune di Bonefro, Pino Montagano, dai reati di abuso d’ufficio e falso, perché in qualità di sindaco nello svolgimento delle sue funzioni e del suo servizio avrebbe procurato intenzionalmente ad un dipendente del Comune di Portocannone ( con il quale aveva stipulato un contratto di diritto privato) un ingiusto vantaggio patrimoniale in danno del Comune di Bonefro.

Soddisfatti sia l’ex Sindaco che il suo legale, avv. Michele Liguori, per la decisione del Giudice.

Commenti