Non rispetta i domiciliari e dà in escandescenza in un locale pubblico: denunciato 51enne

Personale del Commissariato di Termoli ha denunciato in stato di libertà un cinquantunenne il quale contravveniva alla misura restrittiva degli arresti domiciliari e creava disturbo alle persone, all’interno di un esercizio pubblico a causa dell’evidente stato di ubriachezza.

Commenti