Mezzo chilo di eroina nel portabagagli, arrestato un 30enne

TERMOLI. Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Termoli hanno tratto in arresto una persona per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

I militari, impegnati in appositi servizi di controllo del territorio, hanno fermato e sottoposto a controllo un furgone, proveniente dalla vicina provincia di Foggia, alla cui guida si trovava un giovane, trentenne, già noto alle Forze dell’Ordine.

A seguito di perquisizione, è stato rinvenuto mezzo chilo di sostanza stupefacente del tipo eroina, occultata all’interno del portabagagli del veicolo.

Il soggetto, colto in flagranza, è stato così accompagnato presso la caserma di Termoli per i relativi accertamenti.

Dopo le dovute comunicazioni alla competente Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Larino, mentre il notevole quantitativo di droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Continuano, senza soluzione di continuità, le attività dell’Arma, finalizzate alla prevenzione e repressione del traffico e dello spaccio di sostanza stupefacente in tutta l’area del basso molise.

 

 

Commenti