Messaggi dal mare, magia e realtà si abbracciano nella mostra di Regnoli

TERMOLI. Presso il Castello Svevo di Termoli è in corso la mostra dei messaggi dal mare e delle “Sculture del Mare” presentata dal dottor Roberto Regnoli con l’aiuto degli amici Piero Di Ioia e Antonio Campese.

Tutto è iniziato mentre faceva passeggiate lungo le spiagge molisane e pugliesi con il suo cane Dago. Senza di lui, infatti, non avrebbero mai trovati i messaggi.

I temi ricorrenti sono l’amore, storie tristi di fantasia e disegni fatti dai bambini.

Questi messaggi provengono sia dal mare tramite le correnti che le portano sulle spiagge e sia tramite palloncini che vengono trasportati dai venti.

Visitare questa mostra è un’esperienza che vi porterà in un mondo estremamente reale ed allo stesso tempo fantastico; basti pensare quale importante ruolo abbiano giocato il caso e la fortuna nei rinvenimenti dei messaggi, permettendo così di organizzarla.

GIUSY ESPOSITO
SIMONE LOCOCCIOLO
STEFANO PAVEL

Commenti