Lettori della libreria Fahrenheit nella Giuria Popolare del Premio Campiello

Grande orgoglio per quattro lettori della libreria Fahrenheit di Termoli che hanno fatto parte della Giuria Popolare che ha assegnato il prestigioso Premio Campiello 2017 al romanzo “L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio.

Il Premio Campiello è, insieme al Premio Strega, il più ambito riconoscimento letterario italiano. Il Comitato di Gestione del Premio Campiello, nomina ogni anno, con mandato annuale rinnovabile, la Giuria dei Letterati, formata da scrittori, critici e cultori di lettere, e presieduta quest’anno dall’attrice Ottavia Piccolo.

Al gusto di una seconda giuria “popolare”, invece, costituita da 300 anonimi lettori, distribuiti in tutte le regioni d’Italia e rappresentativi di varie categorie sociali e professionali, selezionati di anno in anno, viene invece affidato il compito di scegliere il vincitore assoluto.

Per l’edizione di quest’anno, la libreria Fahrenheit è stata scelta dal Comitato di Gestione come punto di riferimento per quattro giurati che hanno letto i cinque romanzi finalisti. Lo scorso sabato 9 settembre il Premio Campiello è stato assegnato a “L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio, una vittoria festeggiata con orgoglio dalla libreria Fahrenheit anche per aver ospitato la scrittrice abruzzese in occasione della pubblicazione di tutti e tre i suoi romanzi, compreso il libro vincitore presentato a Termoli lo scorso aprile con una grande e meritata partecipazione di pubblico.

Commenti