I lavori (perenni) sul lungomare e su corso Nazionale che ‘preoccupano’ i cittadini: “Tenere alta l’attenzione”

TERMOLI. E’ un nostro lettore ma soprattutto un cittadino termolese a chiederci aiuto per “tenere alta l’attenzione e la pressione sull’Amministrazione comunale relativamente ai lavori (perennemente) in corso sul lungomare di Termoli”. Una mail, quella inviata alla nostra redazione che dimostra quanto i cittadini stessi siano ormai stanchi di dover combattere quotidianamente con i disservizi che Termoli presenta ormai da qualche anno.

Si tratta principalmente di quelle opere che continuano a rimanere incompiute, opere che si stanno ‘tirando avanti’ da tanto tempo e che non vedono mai un compimento definitivo.  “Nel corso della scorsa estate-si legge nella mail- essendo sotto gli occhi di tutti i disagi per i lavori del lungomare nord, si è tenuta alta l’attenzione sull’avanzamento che poi si è interrotto per una pausa estiva che sembra essere ancora in corso”.

La stessa attenzione bisogna che venga data anche tutt’ora “per evitare il ripetersi della storia, dovuta ad avvio tardivo dei lavori, o peggio ancora che il lungomare venga abbandonato nello stato attuale di cantiere aperto in quanto in questo periodo si è ancora in tempo per avviare o concludere lavori prima dell’inizio della stagione estiva”.

E allora il nostro lettore, così come tutti i termolesi si chiede: il cantiere sul lungomare verrà terminato o resterà l’ennesima opera incompiuta? Se sì quando riprenderanno i lavori in modo costante, quando e come termineranno? Il progetto del corso nazionale quando verrà terminato? O dobbiamo rassegnarci ad avere un corso senza verde pubblico e panchine?”

Domande che non devono assolutamente restare inascoltate e che devono trovare una risposta immediata.

Commenti