Larino esplode tra maschere, colori e divertimento: 6 carri mastodontici

È iniziata la festa del Carnevale Larinese.

Dopo l’annullamento della prima giornata di ieri – sabato 25 febbraio – la nuova riunione dei carristi tenutasi questa mattina nella Biblioteca Comunale, ha confermato per intero il programma della seconda giornata di oggi domenica 26 febbraio.

I ragazzi dei gruppi costruttori hanno lavorato tutta la notte per riparare i danni inflitti dalla pioggia ai sei giganti di cartapesta dimostrando, ancora una volta, non solo le proprie capacità realizzative, ma la tenacia e l’orgoglio di un lavoro durato mesi.

Al loro fianco, i gruppi di ballo. In una Larino già “invasa” da centinaia di maschere, bambini, forestieri giunti da ogni parte d’Italia.

Non sono mancate le visite guidate al Museo Civico e quelle ai carri allegorici fino alle ore 13, poi l’inaugurazione ufficiale della 42° Edizione del Carnevale Larinese, con la riconsegna alla Città di Larino del trofeo Larinella.

Tra i carri uno vincerà ma la festa è per tutti.

 

Commenti

CHIUDI
CLOSE