Lanciò sassi contro le finestre di una scuola, notificato avviso conclusione indagini

Personale della Squadra Mobile ha notificato l’avviso conclusioni indagini ad un giovane ventenne di origini siciliane che si è reso responsabile del reato di danneggiamento aggravato per aver lanciato intenzionalmente pietre contro le finestre dell’Istituto scolastico “Marcone” del capoluogo, riducendole in frantumi.

Il giovane è attualmente ristretto presso la casa Circondariale di Agrigento perché destinatario di un’altra misura cautelare per tentata estorsione e minacce, emessa del GIP del Tribunale di Campobasso.

Commenti