Internazionalizzazione imprese, presentazione Export Sud II

Venerdì 6 luglio, alle ore 10.00, nella sala del Parlamentino dell’Assessorato allo Sviluppo economico in Via XXIV Maggio a Campobasso, sarà presentato alla stampa, alle associazioni di categoria e agli Ordini professionali il Piano Export Sud II, più conosciuto come PES 2. All’incontro interverranno il presidente della Regione Molise, Donato Toma, l’assessore alle Attività produttive, Sviluppo economico e Internazionalizzazione delle imprese, Vincenzo Cotugno, oltre ai rappresentanti dell’Istituto Commercio Estero, l’agenzia per la promozione all’estero e per l’internazionalizzazione delle imprese.

Lo scorso 15 giugno, presso la sede dell’ICE a Roma, ha avuto luogo una prima riunione nel corso della quale sono state dibattute importanti tematiche quali la collaborazione istituzionale tra Regione Molise e ICE, la condivisione e le finalità di Protocollo d’intesa tra ICE, MISE e Regione Molise per il coordinamento, lo sviluppo di strategie e strumenti complementari per l’attrazione di investimenti, la ricerca e l’assistenza necessaria a favorire gli investitori esteri in Molise, la sperimentazione di governance tra Amministrazioni centrali e regionali, l’Accordo quadro per la collaborazione tra Regione, ICE e Invitalia e il Piano Export Sud II.

Sarà proprio quest’ultimo argomento a essere affrontato e snocciolato durante la presentazione di venerdì.
«Si tratta – spiega il presidente Toma – di un Piano pluriennale ‘export’ di promozione e formazione per le imprese. Gli obiettivi sono di natura commerciale e puntano all’aumento delle esportazioni e al consolidamento del rapporto delle nostre imprese con l’estero mediante la trasformazione delle aziende potenzialmente esportatrici in esportatori abituali e l’incremento della quota export ascrivibile alle Regioni in transizione sul totale nazionale».
«Tra l’altro – sottolinea Toma – siamo a buon punto rispetto alla sottoscrizione di un protocollo che nella sua stesura finale prevederà obiettivi e finalità generali, che andranno poi a concretizzarsi in programmi e misure specifiche relativamente alla promozione del sistema Molise, all’attrazione di investimenti esteri, ad un piano di export».

Il PES II offre opportunità per entrare in contatto diretto con buyer, importatori e distributori durante gli eventi in Italia e all’estero.

Le imprese possono usufruire di check-up aziendali durante moduli formativi e servizi legati alle attività di incubazione all’estero a titolo gratuito. Attraverso le azioni di formazione e di supporto promozionale, i destinatari del piano possono migliorare il processo di internazionalizzazione ed incrementare il fatturato export. Agevolazioni de minimis sono previste per la partecipazione a fiere internazionali e per i moduli di formazione con affiancamento e coaching individuale.
Nel corso della presentazione, saranno dettagliate le forme di comunicazione dei prossimi eventi e le modalità di partecipazione da parte delle imprese interessate. La Regione Molise svolgerà il ruolo di Antenna territoriale delle attività, trasferendo al sistema regionale le diverse opportunità e le singole Circolari rese note dall’ICE.

Commenti