Inaugurato il campo di calcetto di Tavenna, Spadanuda: “Un sogno che diventa realtà”

È stato inaugurato sabato scorso il rinnovato campetto polivalente in erba sintetica di Tavenna. Il restyiling dell’impianto sportivo è stato possibile grazie a fondi regionali e del Credito sportivo, i lavori terminati qualche settimana fa hanno riguardato la riqualificazione della superficie di gioco usurata e degli arredi (porte ecc.), il rinnovo di rete di recinzione e sistemazione area esterna.

Per l’inaugurazione è intervenuto anche l’assessore allo Sport della Regione Molise, Vincenzo Niro. Nel proprio intervento, il sindaco Simone Spadanuda ha ringraziato tutti i componenti dell’ amministrazione comunale che lo hanno accompagnato nella realizzazione di questo sogno per la piccola comunità di Tavenna. Grazie per aver regalato alle generazioni future un sereno e accogliente ambiente in cui avere la fortuna di divertirsi e crescere. Lo sport vuol dire educazione, formazione, futuro. Questa amministrazione é da sempre attiva nella promozione dei valori dello sport ed infatti a breve cominceranno anche i lavori di risistemazione del campo sportivo comunale attualmente inutilizzabile, dove sarà prevista anche una pista per fare attività podistica visto l’interesse che si respira nella comunità tavennese verso questa disciplina anche a seguito del sempre maggiore successo che riscuote la “Corriamo per il luppolo”, gara podistica non competitiva che si svolge il 14 Agosto di ogni anno a Tavenna.

Dopo i saluti dell’assessore allo sport della Regione Molise Vincenzo Niro si è proceduto al taglio del nastro, alla benedizione e alle partite inaugurali. Ora il campo (su prenotazione) è a disposizione di tutta la comunità gratuitamente.

Commenti