cof

Il 6 gennaio la Befana arriva in piazza Monumento

TERMOLI Sarà una vera e propria festa dedicata ai bambini quella della Befana organizzata dai Vigili del Fuoco, la Misericordia e il Comune di Termoli.

Sabato 6 gennaio 2018 a partire dalle 11.30 in piazza Vittorio Veneto una befana molto particolare arriverà per consegnare caramelle, dolciumi ma anche carbone.

Sempre in piazza i bambini potranno visitare i mezzi dei Vigili del Fuoco mentre i genitori potranno seguire i corsi di disostruzione delle prime vie aeree con la Misericordia. L’evento è stato presentato ieri nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte oltre al primo cittadino Angelo Sbrocca e il vicesindaco Maria Chimisso anche l’ingegnere Cristina d’Angelo, dirigente provinciale dei Vigili del fuoco, Aldo Ciccone capo distaccamento del Comando di Termoli e Santa Croce di Magliano e il consigliere Michele Barile.

Cristina D’Angelo ha ribadito il feeling che esiste tra le istituzioni coinvolte nell’evento e ha spiegato che la sperimentazione effettuata con il punto di prevenzione incendi al distaccamento dei Vigili del fuoco al Nucleo Industriale di Termoli ha dato buoni risultati.

Il comandante Ciccone ha sottolineato la vicinanza del Corpo dei Vigili del Fuoco ai cittadini, bambini e anziani in modo particolare. “Dal 1991 il Corpo dei Vigili del Fuoco è stato nominato portatore di buona volontà con bambini rapporto eccezionale. Da 40 anni volevo che la festa della Befana arrivasse anche in piazza a Termoli e grazie alla collaborazione con Misericordia, Lions e Comune adesso è finalmente possibile”.

Il Presidente dei Lions club Tifernus Mariangela Martella ha spiegato che il Club partecipa con il Service nazionale ‘Viva Sofia’ bimba salvata dalla mamma grazie alla manovra di disostruzione delle prime vie respiratorie.
Romeo Faletra Misericordia presidente della Misericordia, ha aggiunto che si è scelto di portare in piazza il service ‘Viva Sofia’ perché ci saranno tanti bambini e tanti genitori che potranno apprendere le tecniche di disostruzione.

Il consigliere comunale Michele Barile ha ricordato ai giornalisti e ai presenti che in caso di maltempo l’evento si svolgerà nella palestra Oddo Bernacchia.

Commenti