Giuseppe Caruso anche quest’anno conclude la 100 chilometri del Passatore

TERMOLI. Il piccolo grande guerriero. Da quest’anno l’Athletic club di Termoli ha l’onore di annoverare tra gli atleti master un ragazzo over 55 che ormai da anni si cimenta quasi ogni settimana in gare a competizioni di ogni sorta ed in ogni dove per temprare la sua persona e la sua fede.

Dopo aver corso come detto quasi ogni weekend in questo inizio d’anno per preparare la madre di tutte le gare ieri in quel di Firenze , come avviene ormai da parecchi anni, Giuseppe Caruso, Pinuccio per gli amici, si è presentato ai nastri di partenza di una delle più dure ed importanti manifestazioni nazionali, la 100 km del Passatore. Si avete capito bene 100 chilometri da Firenze a Faenza con altimetrie da paura competizione tra le più incredibili presenti nel calendario nazionale di podismo su strada.

Giuseppe conclude la sua gara con il tempo di 14 ore 46 minuti e 09 secondi portando a termine anche quest’anno un’impresa personale degna di nota e di stima da parte di tutti i componenti dell’ Athletic Club Termoli. A lui vanno i complimenti di tutti.

Commenti