Giorgia Meloni a Termoli: “I nostri candidati hanno un pedigree di onestà e coerenza”

TERMOLI. Ha fatto il suo intervento con passione ed entusiasmo. Giorgia Meloni è arrivata carica a Termoli per sostenere la candidatura di Donato Toma alla presidenza del Molise e la lista di Fratelli d’Italia.
Al suo fianco c’erano tutti i candidati della lista e alcuni di loro hanno illustrato anche i tratti salienti del programma elettorale.
A fare gli onori di casa il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Costanza della Porta.

“Siamo persone abituate a guardare la gente negli occhi, le persone della lista hanno un pedigree di coerenza. Tante le sfide che vogliamo vincere a partire dal lavoro, turismo, valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti straordinari”, sono le parole di una Giorgia Meloni che guarda con attenzione al Molise e che per quanto riguarda la sfida al governo è convinta che l’esecutivo nazionale si farà e vedrà protagonista l’intero centrodestra.

“In una regione come il Molise – ha detto – non penso che la ricetta giusta sia dare un reddito di cittadinanza a tutti quelli che non lavorano. Io penso che la ricetta sia creare lavoro perché il lavoro crea una dignità che l’assistenzialismo fine a se stesso non può creare”.

Commenti