Cresce la produzone al motore V6, nuove assunzioni alla Fiat di Termoli

TERMOLI. La produzione cresce e c’è bisogno di nuovi operai: altre assunzioni alla Fiat di Termoli.

La decisione arriva a seguito della riunione del comitato esecutivo di Fca (Fiat – Chrysler) dello stabilimento di Termoli. Dopo un’attenta analisi l’azienda ha comunicato che grazie all’aumento della capacità produttiva del motore V6 si procederà all’assunzione di altri 35 lavoratori interinali già dai prossimi giorni.

Questo aumento di capacità produttiva interesserà soprattutto la lavorazione V6 e Cam Carrier che passeranno ai 20 turni, mentre la Ute 105 passerà a 10 turni.

Una marcia che prosegue senza sosta e che crea ulteriore ottimismo all’interno dell’opificio termolese.

Commenti