Consiglio comunale, Sciandra: “Il mio sarà un appoggio esterno alla maggioranza”

TERMOLI. Il consigliere comunale, capogruppo del Pd, lo aveva già annunciato ma ora lo ha formalizzato proprio durante il consiglio comunale di questa mattina: appoggio esterno alla maggioranza. Ha ripercorso le tappe che hanno portato all’elezione di Angelo Sbrocca sindaco, ha citato quei “principi garanti di questo centrosinistra come fraternità e solidarietà”. E poi è arrivato al punto dolente nel suo intervento.

Il consigliere Antonio Sciandra durante il suo intervento

“Abbiamo amministrato bene questo Comune per 4 anni, stiamo amministrando bene, abbiamo fatto tante cose però dopo 4 anni io come capogruppo del Pd per non aver votato in un consiglio comunale (quello del tunnel) perché ritenevo fosse giusto fare il referendum, sono stato estromesso volutamente, in modo antidemocratico e discrimatorio anche nei confronti di chi mi ha votato”.
La conclusione appare quindi chiara: “Io sono nel centrosinistra e rimarrò sempre nel centrosinistra. Questa maggioranza – ha concluso – avrà sempre il mio appoggio perché a questa maggiornaza ci ho creduto, ma da oggi sarà un appoggio esterno”.

Commenti