Conferenza consiglieri di parità, c’era anche Giuseppina Cennamo

Si è tenuta l’11 gennaio scorso a Roma, presso la sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Conferenza Nazionale dei Consiglieri di Parità alla quale hanno partecipato sia la Consigliera Regionale di Parità, Giuseppina Cennamo, sia la supplente MariaTeresa D’Amico.

L’incontro è stato denso di argomenti, tutti meritevoli di attenzione:
Si è sottolineata, anzitutto, la centralità del ruolo dei Consiglieri presso l’Ente Regione e di quelli pressi i Centri per l’impiego nelle Province -laddove ancora esistenti- nella prevenzione e tutela di ogni forma di discriminazione nel mondo del lavoro.
Si è altresì evidenziata la necessità di organizzare con i COA ( Consiglio Ordine Avvocati) corsi di formazione per avvocati sulle tematiche delle discriminazioni di genere negli ambienti lavorativi, nonchè corsi di formazione per i datori di lavoro allo scopo di garantire un maggior benessere psicologico,ambientale e relazionale ai propri dipendenti.
Un gruppo di lavoro, infine, si farà portavoce di modifiche ad alcuni articoli normativi del D.Lgs n. 198/2006.

La Consigliera Regionale di Parità, ha fatto proprie le proposte e, avendole integralmente condivise, si adopererà, unitamente alla rete costituita da Istituzioni, Sindacati e Associazioni, per la loro reale e concreta attuazione.

Commenti