Commiato al Prof. Ugo Mautone “Persona di grande umanità e dedizione totale per la scuola”

Riceviamo e pubblichiamo il ricordo di Giuseppe Colombo, già Provveditore agli Studi e Dirigente scolastico

Caro Ugo,
come eri solito fare nei Collegi dei docenti e nei Consigli d’Istituto, ci hai voluto stupire, meravigliare con la tua dipartita prematura e improvvisa!
Hai lasciato tutti noi increduli e sgomenti, tu che sei stato un “combattente”, dalla tempra straordinaria, hai lottato da solo contro un male subdolo che ti ha consumato.
Caro compagno di banco al Corso abilitante, dove ti sei sempre distinto per la tua singolare educazione, eccellente preparazione e finissima sensibilità d’animo.
Le tue innate capacità di riflessione, di analisi, di ricerca, unitamente alla grande umanità, passione per la cultura e serietà di intenti, ti hanno sempre contraddistinto.
Non potevo non salutarti in questo momento di immenso dolore, anche se mi è difficile comunicare ciò che sento per la perdita di un prezioso amico che mi aspettava, ogni sera, per chiudere insieme il portone della scuola che ti apparteneva e che difendevi fino all’inverosimile.
Ti sei battuto come un “leone”, con tutta la tua educata caparbietà, per realizzare il busto di Monsignor Bernacchia e, finalmente, all’inaugurazione hai mostrato tutta la grande sensibilità come uomo di scuola e come uomo di chiesa.
Sicché, il busto di Mons. Bernacchia, da oggi, racchiuderà anche il tuo respiro dell’anima.
Indelebile resterà negli alunni, nei genitori, nei docenti, nei presidi, nel personale tutto della scuola media “Oddo Bernacchia” il ricordo del Prof. Ugo Mautone che ha svolto numerosi incarichi di collaborazione e di funzioni strumentali, organizzando visite guidate, viaggi di istruzione, mini-crociere di cui eri tanto orgoglioso e altro. Tutto per orientare, aiutare, supportare gli allievi nella loro formazione didattico-educativa e garantire a ognuno l’individuazione di percorsi e iniziative per raggiungere il cosiddetto successo formativo.
La tua visione antropologica dell’uomo e della scuola ti ha sempre portato a un senso di profonda dedizione e responsabilità nella definizione dell’identità dell’istituzione scolastica e della comunità termolese di cui sei stato un appassionato cultore, distinguendoti sempre nelle scelte didattiche innovative e formative.
Ora ti lascio al tuo viaggio, affinché tu possa raggiungere, serenamente, gli angeli del Cielo, da dove guiderai i tuoi cari fratelli, Tonino e Lino, e tutti noi.
La tua personalità autentica, schietta e franca, che imprimeva vivacità e vigore e versatilità intellettuale alle relazioni umane è il più bel ricordo che possiamo conservare.
Grazie per averci dato l’onore di averti incontrato, grande e indimenticabile amico, fratello e collega.

Giuseppe Colombo

Commenti