Cane ferito da un colpo di arma da fuoco, partita la raccolta di solidarietà per Iago

TERMOLI. C’è una flebile speranza per il giovane labrador ferito di non dovergli amputare la zampa,bisogna aspettare un mese prima che possa affrontare l’operazione in attesa che gli si riformi il muscolo per portarlo ad affrontarla. Intanto molte persone si sono mobilitate per dare una mano al povero Iago, chiamato così dai suoi soccorritori.

L’operazione che bisogna affrontare e molto costosa e già dalle prime “denunce” fatte sui nostri canali e sui social, hanno portato persone e molti commercianti della zona a piccole donazioni e a mettere a disposizione i propri locali commerciali per la raccolta donazioni
I locali sono: Marea fish bar, Pizza and go, Pasticceria La Rotonda di Nicola Degnovivo , Erika e Stefano parrucchieri, Farmacia abrugiati (San Giacomo). E’ stata aperta anche una raccolta fondi su Facebook.

Commenti