Bonefro, in tanti al concerto de “I Cugini di campagna”: riuscita la festa in onore di San Celestino

BONEFRO. Riuscita la festa in onore di San Celestino a Bonefro. Il concerto de ‘I cugini di campagna’ ha concluso il programma ricreativo richiamando in paese un pubblico numeroso e appassionato di un gruppo che ancora oggi continua ad emozionare e a coinvolgere persone di ogni età. “Anima mia” ma non solo e una serata carica anche di allegria e simpatia sul palco della piazza davanti a tantissimi fan e curiosi.

Un momento piacevole e un concerto apprezzato tra ricordi e migliaia di scatti dei telefonini e i fuochi d’artificio al termine dell’esibizione. Non solo iniziative di intrattenimento ma anche e soprattutto un momento di fede e religiosità. Il triduo è iniziato il 29 agosto e si è concluso il 31 per poi entrare nel vivo della solennità dedicata al Santo martire del quale si conserva il corpo nella chiesa di Santa Maria delle Rose.

Il programma religioso ha previsto per sabato primo settembre la Santa messa nella chiesa madre celebrata dal parroco, don Renato Grecu, e la processione lungo le vie del paese. Le iniziative di intrattenimento hanno previsto anche il concerto dei “Radio Babylon” e uno spettacolo di animazione per bambini. Il Comitato feste ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita del programma religioso e di intrattenimento nei giorni dedicati a San Celestino al quale ci si affida in preghiera e con senso di appartenenza alla comunità.

Commenti