Berlusconi a Larino: “Mi sono stancato, nessun accordo è possibile con i 5 Stelle”

LARINO. Ha deciso di ritornarci nel giro di pochi giorni. E’ tornato in Molise per sostenere e chiudere la campagna elettorale del centrodestra e del candidato presidente Donato Toma, e la sua prima tappa è Larino. Li davanti al tribunale lo hanno accolto il tanti e Silvio Berlusconi proprio dalla città frentana fa affermazioni ‘pesanti’, probabilmente di definitiva chiusura ai 5 Stelle per la formazione del governo centrale.

“Sono arrivato qui in grave ritardo perché sono dovuto rimanere a Roma per seguire le consultazioni. Nessun accordo – ha detto Silvio Berlusconi appena arrivato a Larino – è possibile con i 5 Stelle, un partito che non conosce l’abc della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati”.

E poi l’affondo su Andrea Greco, candidato presidente del Movimento 5 Stelle: “Ha fatto il tronista”

Commenti