Berlusconi arriva a Termoli, tra selfie con la gente e passeggiata in centro: “Le elezioni in Molise valore importante anche per il Parlamento”

TERMOLI. Una gran folla ha accolto questa mattina il leader di Forza Italia ed ex presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, a Termoli in piazza Monumento. Erano le 12.10 quando il Presidente azzurro è arrivato nel piazzale dello stadio in elicottero. Poi in auto ha raggiunto il centro di Termoli e con non poca difficoltà ha fatto la prevista passeggiata lungo il Corso Nazionale, intrattenendosi anche all’interno di alcune attività commerciali.

Fino ad arrivare al borgo della città dove ha pranzato in un ristorante della zona. Tanti esponenti politici sia regionali che locali e molti termolesi pronti a farsi anche qualche selfie a cui Berluscono non ha detto di no.

Nel pomeriggio il Cavaliere ha raggiunto San Giuliano di Puglia dove ha ripercorso le tappe della tragedia del 2002 fino a fermarsi con un momento di riflessione sul luogo della memoria, lì nel parco della Memoria.

“Le elezioni regionali in Molise hanno un valore importante – ha detto Berlusconi a Termoli – per la regione perché l’attuale amministrazione ha molte colpe e ci sono tante cose su cui la nuova amministrazione dovrà lavorare sodo per modificarle e dare delle risposte ai cittadini del Molise che fino ad ora non hanno avuto. Dato il momento della politica nazionale una nostra rotonda vittoria in Molise ci aiuterà anche a trovare nel Parlamento quei voti di cui il centrodestra necessita per cui avere una maggioranza su cui fondare il governo”.

Commenti