Per il bene del quartiere nasce il comitato a San Pietro

TERMOLI. Non per innescare polemiche, né per critiche o pregiudizi nei confronti di alcuno ma solo per manifestare ogni forma di collaborazione. Questo l’intento del Comitato del quartiere San Pietro di Termoli, una delle aree più estese e popolose della città ma anche una delle più problematiche.

Da tempo infatti i cittadini segnalano questioni irrisolte, che riguardano il completamento e la sistemazione delle opere di pedonalizzazione (per esempio i marciapiedi), la sicurezza stradale (segnaletica orizzontale e verticale), la pubblica illuminazione, insufficiente, se non addirittura assente, la pulizia delle strade e delle aree verdi.

Il Comitato si augura, sotto quest’ultimo aspetto, che molto possa cambiare con l’avvio della nuova gestione di raccolta rifiuti ma è evidente che occorre da parte dell’amministrazione comunale una maggiore attenzione verso il quartiere in particolare e le periferie della città in generale.

I cittadini di San Pietro attendono provvedimenti, efficaci e al più presto e a questo scopo hanno segnalato nei giorni scorsi al sindaco Angelo Sbrocca, alla Giunta e all’ufficio tecnico del Comune, la nascita del Comitato e la volontà di adoperarsi per ogni forma di collaborazione.

Un appello, questo, rivolto all’amministrazione, ai cittadini, soprattutto quelli del quartiere e alla rete dei Comitati civici cittadini, anche al fine di instaurare con essi forme di cooperazione e naturalmente di sinergia. Email di contatto: comsanpietro2018@gmail.com

Commenti