“Bambulé”, ritmo afro-cubano nel nuovo lavoro di Antonio Castaldo

CAMPOMARINO. E’ lui l’autore sia del testo che della musica. Non è il suo primo ‘figlio’ musicale perché la passione soprattutto per il neomelodico napoletano è innata. Il cantautore Antonio Castaldo che da anni vive in basso Molise ha prodotto un altro brano, questa volta con un ritmo sicuramente più incalzante. Il ritmo che facilmente può essere associato alla melodia della Kizomba, il ballo del momento.

Con “Bambulé” Antonio racconta di un amore tra un uomo e una donna: lei è diffidente e molto preoccupata per quel mondo virtuale, rappresentato dai canali social che potrebbe minare il loro rapporto. Bambulé (Bambolina) è un brano per dire a lei di non temere, lei che è il suo unico amore di questo uomo pazzo per la sua donna.

E’ online da poche ore il video associato al brano: le riprese sono state effettuate sulla spiaggia di Campomarino lido, adibita a festa per l’occasione. Il brano farà parte dell’album in uscita all’inizio dell’anno nuovo.

Commenti