Baby talento, il termolese Mariano Greco passa al Pescara calcio

TERMOLI. Lavorare per cercare di far fare il salto di qualità ai propri giovani calciatori. Lavorare per profondere tecnica, tattica ed educazione che servano sia nella vita che nello sport. Un altro obiettivo è stato centrato dalla Polisportiva San Pietro e Paolo di Termoli.

L’esterno destro classe 2004 Mariano Greco da qualche tempo è passato in forza al Pescara.

Il giovane calciatore termolese si sta già allenando con i biancoazzurri e quest’anno, dopo aver disputato il campionato “Esordienti”, si sta allenando con la categoria “Giovanissimi” del Delfino strappando già la prima convocazione per la prima amichevole stagionale. Soddisfatto il presidente Pasqualino De Filippis, con lui anche il coordinatore degli allenatori Lino Miele che ha creduto molto nel ragazzo che nell’ultimo campionato ha raggiunto una maturità calcistica tale da attirare l’attenzione degli osservatori del Pescara che non se lo sono fatti scappare.

Una nuova stagione calcistica è ormai alle porte, alcune categorie hanno iniziato già la preparazione. La speranza della Polisportiva San Pietro e Paolo è di continuare a far crescere tutti gli iscritti e per quest’anno sono in riserbo altre sorprese sulla preparazione che interesserà tutti I giovani calciatori.

A Mariano Greco va il miglior in bocca al lupo da parte della Polisportiva San Pietro e Paolo. Si aggiunge ad altri calciatori del calibro di Giuseppe Ciafardini e Nicolo’ Marino che già da tempo indossano la maglia del Pescara.

Commenti