Autobus in fiamme, momenti di terrore per studenti e lavoratori: sfiorata la tragedia

LARINO. Momenti di terrore questa mattina lungo la Statale 87 tra Larino e Casacalenda. Per cause da accertare un autobus pieno di studenti e lavoratori ha preso fuoco. Tragedia sfiorata: per fortuna nessun ferito. Grazie anche alla prontezza dell’autista i passeggeri sono riusciti a scendere prima che il pullman dell’Atm fosse avvolto dalle fiamme.

A notare qualcosa di strano sono stati proprio alcuni studenti che hanno avvertito puzza di bruciato e poi hanno notato del fumo bianco, tanto che è scattato l’allarme interno. Il conducente ha fermato il bus della linea Ururi-Larino-Casacalenda e tutti sono scesi in strada. Dopo pochi minuti il fuoco ha investito tutto l’autobus. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la protezione civile e i Carabinieri di Larino e Casacalenda. Questa la prima ricostruzione in base alle informazioni raccolte. Sono in corso gli accertamenti per fare chiarezza sulla dinamica del rogo. Le cause, infatti, sono al vaglio del personale del Nucleo Investigativo Antincendi Territoriale del Comando Vigili del Fuoco di Campobasso.

Commenti