Alberi e tegole pericolanti, il vento non si ferma in basso Molise

TERMOLI. Sono proseguiti oggi gli interventi di messa in sicurezza da parte del personale dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Campobasso e dei due distaccamenti di Termoli e santa Croce di Magliano.

Oltre a alberi o rami pericolanti, tegole pericolanti e qualche incendio di sterpaglie nel Comune di Campomarino di particolare rilevanza l’intervento di messa in sicurezza della copertura di un tetto in Via San Giorgio a Civitacampomarano.

Ieri, a seguito del forte vento, parti della copertura del tetto erano state divelte dal forte vento costringendo il Sindaco a chiudere la strada sottostante ed interdire l’utilizzo della chiesa proprio per il pericolo che altre parti si potessero staccare.

Oggi, il personale specialistico S.A.F.(Soccorso Alpinistico Fluviale), insieme a quello del Comando Provinciale, hanno eliminato tutto il materiale in pericolo di caduta o instabile permettendo la riapertura della strada e la fruizione della chiesa.

Commenti