Agorà 2017, in piazza con successo riflessioni, cultura e integrazione

TERMOLI. Riuscita la terza edizione di Agorà, l’iniziativa della Diocesi di Termoli-Larino che scende in piazza per condividere esperienze e presentare le attività e l’impegno sul territorio attraverso varie forme espressive capaci di richiamare un pubblico vasto e variegato e stimolare la riflessione su temi di attualità che vanno dall’impegno laicale, al lavoro, all’integrazione, alla famiglia, all’inclusione a molto altro. Quattro serate intense, piazza Duomo gremita e una proposta che si conferma valide e coinvolgente per condividere progetti carichi di significato.

Dalla Consulta dei laici con i racconti di vita e di esperienze coordinati dalla giornalista di Tv2000 Lucia Ascione e l’esibizione del coro femminile Punto di valore con Basso Cannarsa alla chitarra e la direzione di Alessandro Di Palma, alla Caritas che partendo impegno quotidiano ha puntato sul tema del ’coraggio’ e il messaggio di Simona Atzori che supera ogni barriera e limite fisico e invita tutti a non arrendersi mai anche di fronte alle difficoltà che la vita ci mette di fronte. Ancora, la Pastorale sociale e del lavoro con i progetti Policoro e un Paese per giovani che si propongono di favorire percorsi di inserimento lavorativo. Sul palco prima una proposta singolare tra musica da discoteca e melodia con il maestro Roberto Di Carlo e il dj Pasquale D’Ambrosio e poi lo spettacolo del comico Pino Campagna tra risate e allegria. ‘Germogli di felicità’, questo il tema di quest’anno, si è concluso con l’evento curato dalla Pastorale familiare. Il concerto del gruppo Les Amis, animazione con il mago Peppe e un buffet curato dai detenuti del carcere di Larino e dalla parrocchia ortodossa Santo apostolo Timoteo di San Martino in Pensilis. Inaugurata anche la mostra diocesana dedicata al genio femminile tra santità e bellezza che resterà aperta in episcopio.

In tanti hanno seguito gli appuntamenti presentati da Fabrizio Occhionero confermando la riuscita di un’iniziativa che ha voluto condividere serate di svago e divertimento alla riflessione su temi di attualità ed emergenze sociali. Il vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, Gianfranco De Luca, ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa e quanti hanno partecipato con interesse, curiosità ed entusiasmo alle quattro serate in piazza Duomo. Appuntamento all’edizione 2018 di Agorà.

Commenti