74a Festa nazionale della “Liberazione dell’Italia (25 aprile 1945-2019)” a Guglionesi

L’Amministrazione comunale di Guglionesi, presieduta dal Sindaco Mario Bellotti, alla presenza della Cittadinanza e delle autorità civili, religiose e militari ha deposto una corona d’alloro presso il monumento ai Caduti di tutte le guerre, a Castellara in viale Mons. Carlo Maglia, in occasione del 74° anniversario della Liberazione dell’Italia (25 aprile 1945-2019), festa nazionale.

“Corre – ha sottolineato il Sindaco Bellotti nel suo intervento – l’obbligo di ricordare (come faremo ogni anno) il sacrificio di chi, anche perdendo la propria vita, ha contribuito alla liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista. Un ringraziamento all’Arma dei Carabinieri, ricordando Carlo Alberto Dalla Chiesa, uno dei partigiani che difese l’Italia e che cacciò i nazisti e i fascisti dalla nostra Patria. Dobbiamo tenere la guardia sempre alta, restare molto attenti perché i problemi di fascismo e di razzismo sono dietro l’angolo. Dobbiamo essere uniti – l’invito del Sindaco di Guglionesi per il 74° anniversario della Liberazione e della festa nazionale del 25 aprile – e difendere i grandi valori della democrazia che ci hanno dato i nostri padri e i nostri nonni. W l’Italia libera, W l’Italia democratica”.

Commenti