43esima edizione del Carnevale Larinese: trionfa il carro “Tempi Moderni”

LARINO. Una due giorni di allegria, colori, maschere e divertimento, quella appena conclusa a Larino, dove si è svolta la 43° Edizione del Carnevale.

Nonostante la pioggia insistente della domenica pomeriggio, tante, tantissime persone hanno riempito la cittadella del Carnevale, dove i quattro carri allegorici, con i loro balletti coreografici, ancora una volta hanno saputo meravigliare e stupire i visitatori.

E un clima di festa, nella piena sicurezza, ha fatto da contorno ad una manifestazione capace di attirare centinaia di forestieri, molti dei quali arrivati anche dalle regioni limitrofe, per ammirare il carnevale più bello del Molise. Impreziosito non solo dai “giganti” di cartapesta, ma anche dalle tantissime maschere singole e di gruppo, di ogni età, che hanno invaso tutto il percorso delle sfilate.

“Sono felice per l’ottima riuscita di questa 43° Edizione – il commento dell’assessore Stefano Vitulli – Nonostante le difficoltà, il maltempo che ci ha costretto a rimandare di una settimana l’evento, la pioggia battente della domenica pomeriggio, il Carnevale di Larino ha saputo tenere fede alla sua reputazione, sempre all’altezza delle più grandi aspettative.
Chiaramente, il merito maggiore va ai gruppi costruttori, che non si arrendono mai. Anzi, ogni anno sanno presentare macchine allegoriche sempre migliori, che richiedono uno sforzo titanico da parte di tutti loro. Senza dimenticare la bravura di tutti i corpi di ballo, infaticabili nelle loro coreografie per ben due giorni. Ma il ringraziamento va esteso anche a tutti coloro che si sono impegnati nella complessa macchina necessaria per far vivere il nostro carnevale, che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei più belli d’Italia”.

“Nemmeno la pioggia ha fermato la festa – il commento del Presidente della Pro Loco Michele Di Ridolfo – ed il nostro sentito ringraziamento va non solo ai protagonisti del Carnevale Larinese, ma a tutte le persone che hanno scelto di essere qui con noi, premiandoci con il loro grande affetto. Con la certezza di aver offerto uno spettacolo di prima qualità, sotto tutti i punti di vista”.

Un colpo d’occhio incredibile, quello dal palco della cerimonia di premiazione in Piazza del Popolo, alla quale ha partecipato anche il Consigliere regionale delegato alla Cultura Nico Ioffredi, presentata con simpatia e bravura da Alice Cascitelli e Gianluca Venditti, che tra cori e applausi per tutti hanno letto il verdetto della giuria selezionata dalla Fondazione Molise Cultura.

CLASSIFICA FINALE CARRI ALLEGORICI:
1. “Tempi Moderni” Gruppo I Gatti randagi, Briganti, Modellarte
2. “Nell’occhio del mirino” Gruppo I Wajunciell
3. “La Cultura che conquista” Gruppo I Larinelli
4. “Meno di vede, meno si sente, meno si sa, meglio si sta” – Gruppo I Selvaggi

CLASSIFICA FINALE CORPI DI BALLO
1. “Tempi Moderni” Gruppo I Gatti randagi, Briganti, Modellarte
2. “Nell’occhio del mirino” Gruppo I Wajunciell
3. “La Cultura che conquista” Gruppo I Larinelli
4. “Meno di vede, meno si sente, meno si sa, meglio si sta” – Gruppo I Selvaggi

Il Carnevale Larinese non è ancora finito!
Anche quest’anno, infatti, a chiusura della festa, il programma prevede – martedì 20 febbraio – la premiazione al Teatro Risorgimento delle maschere più belle e simpatiche dell’Edizione 2018, per le categorie Singola adulti, Singola bambini e Maschera di Gruppo.

Commenti